Info

Non credo sia importante sapere chi sono: rimando alle altre pagine che dicono i miei gusti.

Per il momento credo sia sufficiente questo tipo di informazioni

Lascia un commento

4 commenti

  1. Ciao Anna.
    Son finito qui grazie al comune amico “digitale” Berlicche. Stavo girovagando per il sito e prontamente cerco l’ “about” o come nel tuo caso “info” per saperne di più sull’autore… ma mi sa che questa pagina non era voluta 😉
    A buon rendere e a presto.
    Gio

    Rispondi
    • No, non è che non fosse voluta: è che mi sono dimenticata di completarla. Però ho messo altre pagine su argomenti per me interessanti e da lì si può capire chi sono!
      Berlicche è un vecchio caro amico! (In genere preferisco essere poco conosciuta!)
      Ciao
      Mavi

      Rispondi
  2. Davide

     /  marzo 19, 2015

    Non so Anna chi tu sia .. So che imbattermi non per caso ma per Grazia nelle tue pagine… mi fa battere il cuore .. forte … E’ un innamoramento? Sì E’ un procedere verso l’amato? Sì E’… Non mi interessa cosa è, mi importa che sia, che accada.. E sta accadendo anche ora.. L’amato, il Nostro Signore Gesù Cristo, il Figlio del Dio Vivente!! Amo questa “definizione”, Figlio del Dio Vivente, perchè è la frase di Pietro, la Roccia, che alla domanda “Chi dite che io sia?” di slancio risponde così… E come poteva capire davvero che cosa stava dicendo? Perchè lo guardava mentre lo diceva… Guardava e stava lì. Impegnato con tutto se stesso a stare lì… E non è stato un attimo, un colpo di fulmine che lo ha innamorato perdutamente di Quell’Uomo che aveva qualcosa di strano mai visto… Lo ha tradito tre volte… e ha pianto…. E il Signore che fa’? “Pietro, tu sei la Roccia, su di te fondo , poggio la mia Chiesa”.. Grazie Anna… E l’unica parola che riesco a pronunciare con le lacrime agli occhi in questo giorno di Grazia 19 marzo 2015 ore 13.11 mentre sono al lavoro….

    Rispondi
    • Grazie a te, Davide. Il mio nome è Maria Vittoria e sono una felicissima e… terremotata neo-nonna, innamorata dello stesso amore che ha sconvolto Andrea Pietro e Giovanni…

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: