“Sei primavera o autunno?”

Sei primavera o autunno?
Ieri il Papa, durante l’udienza del mercoledi’ ci ha posto questa domanda sulla quale meditare e, simpaticamente, ha riproposto i temperamenti autunnali come quelli al peperoncino sotto aceto.
Non è facile rispondere per un cristiano, anche perchè i due atteggiameni, primaverile e autunnale, spesso a me pare, convivono … ma non sto qui lambiccarmi e lambiccarvi il cervello con elucubrazioni .
Preferisco riportare un passaggio degli Esercizi di Rimini che a me pare descrivere l’atteggiamento… primaverile.
È a pag. 61
“…Quanto più matura, quanto più diventa abituale la certezza che Dio compie e quanto più siamo liberi dalle cose, tanto più diventiamo lieti.(,,,)
La nostra letizia non dipende da quel che possediamo, perchè siamo stati liberati da Colui che ci è accaduto, L’origine della nostra letizia è il riconoscimento che c’è Cristo, che Lui è presente. (…) Ma questa scoperta (riconoscimento) è solo per audaci, cioè per chi accetta il rischio di verificare che Dio vive”
(…)”Sono lieto” vuol dire: “il mio cuore è lieto perché Dio esiste”.

immagine-di-sfondo-per-wp-mandorli-in-fiore.jpg

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: