“Chi ha l’ardire di chiamare sfigato un ragazzo cosi’?”

Se avessi letto prima questo capolavoro di D’Avenia, avrei gustato e conosciuto meglio il grande Leopardi e avrei aiutato di più i miei alunni ad apprezzarlo per il suo genio.
Sono appena agli inizi e il libro si presenta come una serie di lettere scritte dall’autore al Poeta, con tutte le domande che ci portiamo sopite nel cuore, sotto il cumulo dei detriti che gli anni hanno depositato sui desideri dell’adolescenza e della giovinezza.
Ad ogni pagina mi dicevo: questo è verissimo e bello e andavo avanti, ma a un certo punto mi sono fermata perchè non mi sembrava giusto che gli amici del web non conoscessero la preziosità di un suggerimento incredibile ma vero che si può trarre dalle parole del Poeta, che dal particolare, spesso doloroso, sapeva trasformare il tutto in … poesia e bellezza eterna.
Ma leggete voi stessi le righe che mi hanno commosso:

Da “L’arte di essere fragili” di D’Avenia, pag. 39
“Questa ed altre misere circostanze ha posto la fortuna intorno alla mia vita, dandomio una cotale apertura d’intelletto perch’io lo vedessi chiaramente, e m’accorgessi di quello che sono, e di cuore perch’egli conoscesse che a lui non si conviene l’allegria, e, quasi vestendosi a lutto, si togliesse la malinconia per compagna eterna e inseparabile”
(Lettera a Poetro Giordani, 2 marzo 1818)

Chi ha l’ardire di chiamare sfigato un ragazzo così, capace di accettare e trasformare le sue sventure in trampolino per aprire la testa e il cuore? Chi è capace come lui di affrontare la vita con questo coraggio e avere la malinconia come compagna di cammino, e nonostante questo creare così tanta bellezza? Mi fermo e chiedo: riuscireste voi a trasformare in canto il dolore della vita, i vostri fallimenti, la vostra inadeguatezza? A nutrirvi del vostro destino, più o meno fortunato che sia, per farne un capolavoro immortale?

Advertisements
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: