“È, se opera”

C’è una frase che dovrebbe essere il termometro del nostro esser cristiani: “È, se opera” (è il titolo di un libretto letto diversi anni fa e ormai non più in commercio).

Il soggetto della frase era Cristo; ma in fondo riguardava soprattutto il singolo cristiano. Perché il fatto che Cristo ci sia, dal momento che è risorto, è certezza inconfutabile.

Il problema è che spesso anche il Cristiano, il privilegiato dal fatto di aver incontrato Cristo, non lo riconosce.

Se non lo riconosce è come se non esistesse. Infatti molti cristiani vivono come se Dio non esistesse; nella loro presunzione sono convinti che Dio c’è, ma ha da fare altro che occuparsi dei loro affari. Ai propri affari provvede ciascuno come può e fa bene, ma il problema è che ci si dimentica che chi ci dà la vita, la capacità, la forza, la fantasia, la creatività… tutto, per portare a compimento un’opera è un Altro senza il quale nemmeno esisteremmo.

In questo, oltre a rendersi responsabili di una grave ingiustizia, perché si nasconde un fattore della realtà, ci si priva di quello che Gesù promette coloro che lo seguono: il centuplo. Cioè la gioia incomparabile della gratitudine al buon Dio che ha voluto renderci partecipi della bellezza di un’opera ben fatta, che esser partecipi all’opera stessa della Creazione.

In questo senso si può dire che per il Cristiano, Cristo è se opera. Ma l’opera è sempre solo del buon Dio e riconoscerne i tratti in un povero, in un conoscente, in un bel tramonto, nell’infinito del cielo stellato non solo rende giustizia alla Verità, ma ci colma di gratitudine, di gioia e di pace. Insomma il centuplo promesso.

 

 

Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: