Le scoperte di una nonna

Non capiamo noi genitori il dono stupendo che sono i nostri figli. Proprio non lo capiamo. Troppo impegnati con il lavoro, le pulizie, la spesa e tutte le altre incombenze, non riusciamo a trovare il tempo per stupirci del miracolo che sono i nostri figli.

Me ne rendo conto guardando la meraviglia che è la mia straordinaria nipotina, che posso seguire anche attraverso i video che mio figlio mi invia.

Negli ultimi due video ho notato un particolare da cui dovremmo imparare noi cristiani, memori del monito di Gesù: “se non diventerete come bambini…”

Nel primo video M. guardava divertita un video per bambini: seduta nella sua nuova poltroncina rossa, si agitava, faceva le mossette imitando i personaggi televisivi. E, ogni tanto, girava la testa verso la mamma per scoprire la sua approvazione. E continuava a ridere.

Nel secondo, di ieri, M. era alle prese con un barattolo con del liquido. Il barattolo era coperto e aveva i manici e lei ha provato a prenderlo con una sola mano; ma era pesante e allora ha provato con le sue manine Per un po’ è riuscita a spostare con grande soddisfazione il grosso peso, con l’approvazione naturalmente dei suoi genitori. Ma la cosa più interessante è stata il fatto che ogni tanto rivolgeva lo sguardo alla mamma o al papà per scoprire la loro approvazione.

Tutto questo sembrerebbe normale, ma una nonna capisce che quel comportamento da bambini che cercano l’approvazione dei genitori può essere inserito in un modo di vita che Gesù consigliava a chi voleva entrare nel regno dei Cielo: anche noi, prima di agire, dovremmo chiedere se il buon Dio approverà o meno il nostro agire.

Noi non lo capiamo, ma i bambini, che hanno bisogno di tutto, sono degli ottimi educatori per chi li sa guardare.

Aggiornamento:

leggo ora un articolo che ci ricorda l’esortazopmne di Gesù collegandola alla preghiera come avamposto della nostra umanità in battaglia:

http://www.tracce.it/?id=338&id_n=5917http://www.tracce.it/?id=338&id_n=5917

 

 

Lascia un commento

1 Commento

  1. Lucia Nadal

     /  febbraio 22, 2016

    Ho letto solo ora il tuo post sulla tua nipotina e il suo rapporto con mamma e papà. Hai ragione!Io, Lucia sono nonna di ben 3 meravigliosi doni e guardandoli capisco ancora di più il nostro Amore per Gesù: Non abagliamo ad aver fiducia in Lui : Ti seguo sempre….

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: