La lettera di oggi alla mia nipotina

 

Cara M P, ormai hai quattordici mesi e fili con quei piedini a velocità supersonica. Non parli ancora se non le paroline magiche mamma e papà, pronunciate a modo tuo.

Ieri pomeriggio– offerta last minute – il tuo papà mi ha detto che potevamo venire a trovarti perché eri sveglia. Allora il tuo nonno e la tua nonna si sono precipitati. Eri ancora convalescente, ma vivacissima e pronta a divertirti con qualunque gioco.

Ti ho chiesto dov’era la palla e sei andata a prenderla, ci hai giocato; poi sei passata al tuo puffo preferito, poi al gattino. Poi, tu che non molli mai nessun giocattolo dalle manine,  hai lasciato puffo e gattino e sei tornata velocemente alla palla. Pensavo volessi giocarci di nuovo, invece dopo circa mezz’ora, sei venuta con passettini veloci da me … – mai me lo sarei aspettato! – e mi hai dato la palla. Poi, dopo il mio grazie, sei scappata via dalla mamma.

Le tue celluline grigie, avevano immaginato che io volessi giocare con la palla che a te non interessava più, e me l’hai portata.

Incredibile, sei uno scricciolo che ancora non parla, ma hai già una mente attenta e un cuore generoso… chissà cosa sarà passato nella tua testolina!

Sono una nonna davvero orgogliosa della sua dolcissima nipotina!

 

 

 

Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: