“Nacque il tuo nome da ciò che fissavi”

Domenica prossima Giovanni Paolo II sarà canonizzato insieme a Giovanni XXIII.

Mi ha sempre colpito una frase che disse a proposito della Veronica: “Nacque il tuo nome da ciò che fissavi” una frase stupenda che mi ha sempre fatto intuire come dovette cambiare la vita della Veronica dopo aver asciugato il volto di Gesù e che mi ha insegnato che posso seguirlo soltanto lasciandomi affascinare dal Suo Sguardo.

Icona

Leggo un articolo interessante da cui traggo questo passaggio:

Quanti sono coloro che attraverso il Papa hanno scoperto il fatto cristiano o recuperato la stima per un cristianesimo che in tanti davano ormai per sconfitto! La spontanea e imponente reazione della gente alla sua morte, così come alla sua vita, è il segno palpabile di che cosa accade quando una persona incontra un cristiano vero. Proprio questo ci indica, più di qualsiasi indagine, di che cosa ha bisogno la gente: di testimoni di quell’umanità compiuta che accade in chi accoglie Cristo con semplicità. Giovanni Paolo II ci ha mostrato che quando la trovano, sono colpiti. Non è stata forse questa la nostra stessa esperienza? È questo che ci deve convincere di quanto gli uomini d’oggi, allo stesso modo di quelli di ieri, attendono la testimonianza di una fede in cui si veda il fiorire dell’umano.”

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: