Trasparenti di fronte a Dio

bianco«Molti di noi», ha detto Madre Teresa di Calcutta, «rischiano di dimenticare che siamo peccatori e dobbiamo accostarci alla confessione come tali. Dobbiamo andare da Dio e dirgli che siamo addolorati per le azioni che abbiamo commesso e che possono averlo ferito. Il confessionale non è un luogo di pettegolezzi o conversazioni inutili. L’argomento devono essere i peccati, la contrizione, il perdono».

La confessione è innanzitutto una comunicazione essenziale e precisa dei propri peccati. Di fronte al sacerdote dovremmo evitare i giri di parole e chiamare il nostro male con i nomi che ha, senza nasconderlo. Se saremo sinceri con il confessore, cioè veri di fronte a Dio, lo Spirito Santo testimonierà alla nostra coscienza che siamo stati liberati dal peccato che abbiamo confessato. E questo ci darà pace.

Come possiamo imparare ad essere così trasparenti di fronte a noi stessi e a Dio? La Chiesa ci invita a compiere quotidianamente un esame di coscienza. Anche in questo caso vale l’indicazione dell’essenzialità. Arrivata la sera, ripensiamo alla nostra giornata senza ripiegarci su noi stessi e sulle nostre fragilità. L’esame di coscienza non comprende infatti solo i peccati, come spesso crediamo. Possiamo iniziarlo rinnovando il ricordo di ciò che abbiamo ricevuto, per richiamare in noi un sentimento di gratitudine. «Oggi mi hai messo accanto quella persona, che mi ha dato esempio di pazienza, di fortezza, di fede. Ti ringrazio perché oggi nella preghiera mi hai fatto vedere più chiaramente dove devo cambiare e mi hai aiutato a prendere una decisione per orientare la mia vita al bene. Oggi mi hai aiutato a trattare quella persona con umiltà, o con pazienza. Grazie perché i miei figli crescono bene. Grazie di quel momento di verità nell’amore con mia moglie. Grazie della vicinanza di quell’amico».

Continua a leggere nel sito della Fraternità di San Carlo

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: