Più Sardegna a Roma per rilanciare la nostra economia

Lotta all’evasione per premiare chi paga le tassedal suo sito un contributo 
di Giorgio La Spisa – 8 febbraio 2013

In questi giorni si sta svolgendo a Bruxelles la discussione sul bilancio dell’Unione Europea. Dall’esito di questo confronto dipenderà il possibile accordo con i singoli stati riguardo al rientro dal debito pubblico. L’Italia avrà quindi l’occasione di poter trattare le modifiche al patto di stabilità, che negli ultimi mesi ha condizionato in maniera soffocante la nostra economia. Lo sanno bene i nostri imprenditori, i nostri sindaci, e le migliaia di disoccupati che attendono un cenno di ripresa.
La nostra Regione nel 2013 potrà spendere circa 600 milioni in meno dell’anno precedente. I comuni che dipendono in gran parte dal bilancio regionale avranno meno risorse per i servizi ordinari e le imprese che lavorano per loro rischieranno la chiusura. Incombe su di noi, quindi, un anno in cui la politica italiana dovrà mostrare una forza, una intelligenza ed una coesione straordinaria, per governare l’emergenza, fare riforme e soprattutto trattare con l’Europa attraverso una rappresentanza autorevole.
Nel mese di dicembre, prima che il Parlamento venisse sciolto, il governo Monti era sul punto di chiudere con la Sardegna la ben nota vertenza delle entrate, passo necessario per poi modificare il patto di stabilità. Ho trattato per mesi in prima persona con il Ministero dell’ Economia in vista di questo risultato, necessario per dare risorse sufficienti a realizzare i nostri progetti per le aree di crisi: 65 milioni a Portotorres, 50 milioni nel Nuorese, 14 milioni a La Maddalena, 30 milioni ad Oristano, 15 milioni in Marmilla, 10 milioni nel Sulcis.
Per questo scopo è necessario che a Roma qualcuno porti più forza e più Sardegna!
Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: