Sto a vedere…

Non ho mai capito quella frase di Gesù alla Madre nel film di Mel Gibson, The Passion.

Si risollevava da una caduta sotto la pesante croce in una maschera di sangue e Maria addolorata e premurosa gli si avvicinava per sostenerlo quasi; e Lui: “Ecco: io faccio nuove tutte le cose”

Una risposta per me a lungo enigmatica: come può uno in quelle condizioni dire una frase così?

L’altro ieri, improvvisamente, mentre sentivo parlare un amico della bellezza e della gioia della vita cristiana, dopo tanti anni, ecco tornarmi alla mente quella frase.

Sì, il Cristianesimo che non è altro che la sequela di Cristo, è l’esperienza della continua novità. E me ne accorgevo mentre sentivo per l’ennesima volta una canzone molto bella sentita e cantata tante volte , Il viaggio di C.Chieffo, ma mai capita davvero.

Quelle parole descrivevano in modo impressionante la mia esperienza ed io prima non potevo capirle perché un’esperienza simile non l’avevo proprio fatta; l’avevo solo immaginata. E tra lo struggimento del desiderio e la certezza di un’esperienza fatta e confermata c’è la grande differenza della gioia che si attua.

Sul momento,presa dall’incalzare delle testimonianze belle che ho udito, non mi sono soffermata su questa strana sensazione di novità. Poi, prima della pizzata, mentre a occhi chiusi per un improvviso malore, finivo di ascoltare P. , la frase enigmatica “Ecco, Madre, io faccio nuove tutte le cose” si è, dopo anni,illuminata: davvero tutto è nuovo se  si segue quell’Uomo-Dio che consola la madre con quelle misteriose parole.

Nuovo come il tono con cui una persona che stimo legge e parla (che strano ! sembra proprio diverso!), nuovo il tono della mia stessa voce quando leggo a voce alta là dall’ambone, nuovo il modo di guardare le faccende in cucina o il riprendermi dopo una caduta inevitabile. Tutto può essere nuovo davanti a Uno che è venuto per fa nuove tutte le cose. Il segreto ineffabile è riconoscerlo ed amarlo.

E tutto diventa fonte di una gioia segreta che penso non tarderà a venir fuori in modo straripante… perchè è come se ti scoppiase dentro..

Mah! Sto a vedere!

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: