Amare l’altro

Ricevo questo contributo da Gianni Mereghetti e mi pare molto bello:

“Amare veramente l’altro incomincia solo a questo punto: quando tu accetti che l’altro è altro; ma non solo accetti che l’altro è altro, l’accetti veramente: vale a dire, accetti veramente che abbia il suo destino e il suo disegno.
Allora si capisce che se il suo disegno deve incontrare il tuo disegno, se la sua strada deve incontrare la tua strada, non è per l’opera né tua né sua, ma di un Altro: di chi origina il disegno dell’uno e dell’altro, vale a dire è il destino dell’uno e dell’altro.
Comunque, incominciando a percepire la consistenza irreversibile e ineludibile, inevitabile del tu, solo incominciando a capire questa alterità, uno incomincia a percepire la consistenza di se stesso, incomincia a percepire che anche lui ha una consistenza”

Annunci
Lascia un commento

5 commenti

  1. terry

     /  settembre 16, 2012

    Buona ser a cara violetta, è un pensiero molto bello ma riflettendoci sopra penso che questo sia giusto quando l’amore è… ancora acerbo, o forse c’è ancora il fiore che deve divenire un bel frutto.

    Rispondi
    • Penso che valga sempre: anche quando l’amore comincia ad avere qualche decennio: perchè si tratta sempre di accogliere l’altro per il mistero che nasconde in sè. E non è facile. Allora è come se dovessi ricominciare ogni giorno! E’ sempre acerbo e pronto a sfiorire o a dar frutto. Però si può sempre ricominciare! Ecco perché l’amore vero è sempre giovane!

      Rispondi
  2. terry

     /  settembre 17, 2012

    Buongiorno violetta, per me non è così… anche se è vero che ogni giorno è un giorno nuovo è anche vero che ora siamo come due “limoni” spremuti, un’aranciata… insomma un succo estratto dai frutti, seppur diversi ma raccolto e contenuto in un calice di Dio e che Dio con la Sua grazia aiuta l’unità.

    Rispondi
  3. terry

     /  settembre 17, 2012

    Si cara…
    a volte a guardare la natura, gli sorrido per la Sua immensa fantasia.
    Grazie dell’abbraccio, ricambio fortemente.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: