S’acqua “Is Dolus”

Recentemente nel mio paese è stata riesumata un’antica tradizione in occasione della festa di San Pietro e Paolo. Il 29 giugno tutta la popolazione, come si faceva fino agli inizi del 1900, è andata a piedi dalla chiesetta campestre di San Pietro alla domus de Janas che ha una fonte le cui acque erano considerate capaci di alleviare i dolori, come potrete leggere QUI.

Sabato prossimo, dopo la Messa prefestiva delle 19 alcuni amici ripeteranno il gesto: siete tutti invitati!

Annunci
Lascia un commento

2 commenti

  1. Mi hanno sempre affascinata i riti e le tradizioni legati in qualche modo all’acqua. Forse perché, in fondo, ricordano un po’ il Battesimo…

    Rispondi
    • Infatti il giovane parroco, che per primo dopo circa un secolo ha ripristinato la tradizione in pieno accordo con il sindaco, oltre che accennarci alla storia di questo antico monumento, ci ha parlato della simbologia del Battesimo, ha benedetto le acque e ha con queste benedetto i partecipanti al rito.
      E’ stato davvero molto bello vederlo andare fin giù nella collina a benedire ogni partecipante (la domus de Janas è incastonata in una collinetta) perché non tutti ce l’hanno fatta a salire fin lassù.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: