Non esiste risposta a una domanda che non si pone.

 

Non esiste niente di più incomprensibile della risposta a una domanda che non si pone.

E’ un’affermazione di Niebuhr e non è facile come sembra ad una lettura affrettata; ma se si tenta di capirla, si scopre che è davvero interessante.
Farò un esempio banale ma, credo, efficace.

Sono con un conoscente che mi dice la parola "Spinterogeno".

Lo guardo stranita: cosa c’entra questa parola con il nostro dialogo?

Ma, se ho appena avuto un guasto con la vecchia 500 e ho dovuto lasciarla da un meccanico sconosciuto in un paese di passaggio, sono certamente preoccupata di quello che mi verrà a costare e quante prestazioni aggiunte sarò costretta a pagare. Ma ecco che il conoscente, sentito del guasto alla macchina, mi dice con certezza che il problema in fondo è quello che sospettavo: "E’ lo spinterogeno: non c’è dubbio; se il meccanico ti sistema lo spinterogeno, la macchina riparte".

Allora, sicura del fatto mio, vado dal meccanico e gli dico con decisione che c’è da sistemare lo spinterogeno; che non c’è bisogno di altri interventi sulla macchina.

Ecco: la risposta "Spinterogeno" ad uno cui la cosa non interessa, dopo un momento di perplessità viene dimenticata.

Ma, se la stessa risposta viene data ad uno che voleva capire cosa fosse il guasto al motore della sua macchina, la risposta viene subito recepita e mobilita l’iniziativa e la libertà.

Ecco cosa significa che non esiste risposta ad una domanda che non si pone.

In modo analogo, Dio, Cristo, il Cristianesimo non sono una risposta interessante per chi non ha nel cuore una domanda, la domanda più importante, la domanda circa l’origine, il significato, la destinazione della sua vita e della realtà.

Perciò mi sembra importante la frase di Teofilo di Antiochia: "Tu mi dirai: Mostrami il tuo Dio. Ed io ti dico: Mostrami prima l’uomo che è in te, e poi ti mostrerò il mio Dio".

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

17 commenti

  1. Esistono anche risposte che troveranno la loro domanda a tempo debito.

    Le risposte a domande non poste sono come semi, possono germogliare o seccare, dipende dai terreni, dall’irrigazione e dal concime che il terreno ha 🙂

    Se il terreno è fertile il contadino può dannarsi ma il seme “incautamente” o casualmente gettato germoglierà 😛

    A volte è zizzania 😛 a volte un girasole sperduto ma la “natura” fa cose strane :-))))

    Mio padre mi ha lasciato l’orto da annaffiare…. mi aspettano due ore di lavoro!

    Viv_agreste_interratosca 😛

    Rispondi
  2. Esistono anche risposte che troveranno la loro domanda a tempo debito.

    Le risposte a domande non poste sono come semi, possono germogliare o seccare, dipende dai terreni, dall’irrigazione e dal concime che il terreno ha 🙂

    Se il terreno è fertile il contadino può dannarsi ma il seme “incautamente” o casualmente gettato germoglierà 😛

    A volte è zizzania 😛 a volte un girasole sperduto ma la “natura” fa cose strane :-))))

    Mio padre mi ha lasciato l’orto da annaffiare…. mi aspettano due ore di lavoro!

    Viv_agreste_interratosca 😛

    Rispondi
  3. Esistono anche risposte che troveranno la loro domanda a tempo debito.

    Le risposte a domande non poste sono come semi, possono germogliare o seccare, dipende dai terreni, dall’irrigazione e dal concime che il terreno ha 🙂

    Se il terreno è fertile il contadino può dannarsi ma il seme “incautamente” o casualmente gettato germoglierà 😛

    A volte è zizzania 😛 a volte un girasole sperduto ma la “natura” fa cose strane :-))))

    Mio padre mi ha lasciato l’orto da annaffiare…. mi aspettano due ore di lavoro!

    Viv_agreste_interratosca 😛

    Rispondi
  4. Dici bene: dipende dal terreno su cui cadono come semi quelle risposte.
    Ma se il terreno è arido, stepposo, sassoso,(cfr parabola evangelica) il seme non attecchisce…

    E’ sempre un problema di terreno; è sempre il problema del desiderio che coltiviamo nel cuore, sia pure nascosto sotto coltri di detriti.
    Se il desiderio c’è, la risposta viene subito riconosciuta attraverso tutti gli strati di cemento che abbiamo costruito intorno ad esso.
    Se invece ci siamo impermeabilizzati a qualunque provocazione, non impareremo mai nulla, non scopriremo mai le risposte vere.

    Rispondi
  5. Dici bene: dipende dal terreno su cui cadono come semi quelle risposte.
    Ma se il terreno è arido, stepposo, sassoso,(cfr parabola evangelica) il seme non attecchisce…

    E’ sempre un problema di terreno; è sempre il problema del desiderio che coltiviamo nel cuore, sia pure nascosto sotto coltri di detriti.
    Se il desiderio c’è, la risposta viene subito riconosciuta attraverso tutti gli strati di cemento che abbiamo costruito intorno ad esso.
    Se invece ci siamo impermeabilizzati a qualunque provocazione, non impareremo mai nulla, non scopriremo mai le risposte vere.

    Rispondi
  6. Dici bene: dipende dal terreno su cui cadono come semi quelle risposte.
    Ma se il terreno è arido, stepposo, sassoso,(cfr parabola evangelica) il seme non attecchisce…

    E’ sempre un problema di terreno; è sempre il problema del desiderio che coltiviamo nel cuore, sia pure nascosto sotto coltri di detriti.
    Se il desiderio c’è, la risposta viene subito riconosciuta attraverso tutti gli strati di cemento che abbiamo costruito intorno ad esso.
    Se invece ci siamo impermeabilizzati a qualunque provocazione, non impareremo mai nulla, non scopriremo mai le risposte vere.

    Rispondi
  7. BENTORNATA! Quanto mi sei mancata! Spero ti sia rilassata e sei tornata “più bella e più grande che pria!”

    Rispondi
  8. Grazie cara!
    Appena possibile ti chiamo su Skype!

    Rispondi
  9. Grazie cara!
    Appena possibile ti chiamo su Skype!

    Rispondi
  10. Grazie cara!
    Appena possibile ti chiamo su Skype!

    Rispondi
  11. bentornata cara anna,un saluto

    Rispondi
  12. Bentrovato, caro Fabio!

    Rispondi
  13. Ciao Anna bentornata. I tuoi giudizi sono molto preziosi, come questo bel post. Un grande saluto a presto

    Rispondi
  14. Ciao, Politicus. Bentrovato!

    Rispondi
  15. utente anonimo

     /  agosto 4, 2008

    sento dai commenti che sei tornata.
    Spero che il Signore di abbia dato il riposo necessario: Se hai qualche iniziativa Bertoldo di Camaiore è sempre disponibile.
    ti saluto in Cristo bertoldo

    Rispondi
  16. utente anonimo

     /  agosto 4, 2008

    sento dai commenti che sei tornata.
    Spero che il Signore di abbia dato il riposo necessario: Se hai qualche iniziativa Bertoldo di Camaiore è sempre disponibile.
    ti saluto in Cristo bertoldo

    Rispondi
  17. utente anonimo

     /  agosto 4, 2008

    sento dai commenti che sei tornata.
    Spero che il Signore di abbia dato il riposo necessario: Se hai qualche iniziativa Bertoldo di Camaiore è sempre disponibile.
    ti saluto in Cristo bertoldo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: