“suprema maleducazione, banale disinformazione o duro pregiudizio

Da Clandestino.zoom una riflessione:
i fischi, segno del cielo?

Durante il grande concerto di solidarietà per i terremotati al nome del Papa fatto dal Governatore Errani, è partita una selva di fischi.
Il Papa il giorno dopo, con sobrietà e senza fanfare è andato tra i terremotati. Prima di lui erano arrivati centinaia di migliaia di Euro della Chiesa e i volontari cattolici e della caritas. E allora perché quei fischi da una massa di giovani che si trovavano per fare solidarietà con la musica? E’ solo bestiale ideologica stupidità? E’ il segno di una distanza incolmabile tra molti giovani e la Chiesa?
E’ quel che ha seminato tra i giovani un cattolicesimo vissuto come “suocerismo” e potere? Cosa sono quei fischi, una suprema maleducazione, una banale disinformazione, un duro pregiudizio? O anche una specie di richiesta, di avviso? Mentre la Chiesa si avvita in lotte intestine di potere amplificate dai media in modo strumentale, e mentre nella vita reale della gente la Chiesa come istituzione è sentita lontana anni luce, non c’è forse in quei dolori, amarissimi e stupidi fischi un segno del cielo?

dr

About these ads
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 73 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: